La sottoscrizione

Nei secoli XVII e XVIII intere stagioni concertistiche e operistiche o edizioni a stampa di opere musicali furono possibili grazie al concreto supporto di numerosi sottoscrittori. Per citare qualche esempio, la pratica della sottoscrizione permise la realizzazione di stagioni di teatri d’opera quali il Sant’Angelo o il San Cassiano a Venezia, così come la pubblicazione dell’Ode Alexander’s Feast or the Power of Music di Handel o della Musique de Table di Telemann. Potremmo definire queste forme di finanziamento esempi di crowd funding ante litteram.

Sostieni il TBMF 

In un periodo storico in cui l’arte è sostenuta con sempre maggiore difficoltà, la partecipazione di ogni appassionato è fonda­mentale. Oggi il compimento del Turin Baroque Music Festival è legato alla generosità di tutti coloro che amano Torino e la musica dell’epoca barocca e dei tanti appassionati che in questi ultimi mesi, con la loro sottoscrizione, hanno sostenuto economicamente l’iniziativa. Chi desidera offrire un contributo alle nostre attività potrà effettuare un bonifico sul conto corrente dell’Accademia del Santo Spirito, indicando nella causale: Attività Accademia del Santo Spirito.

IBAN: IT76K0521601000000000014926